Le nostre cantine

La nostra azienda venne acquistata nel 1918 da Pietro Rasicci di ritorno dall’America, dove aveva lavorato per 15 anni. Dal 2003 tutta la superficie, 3 ettari, è stata messa a vigneto e abbiamo cominciato a produrre vino in bottiglia.

Il nostro obiettivo è di fare vini sempre più naturali, più sani e più buoni. Le vigne sono state impiantate tra il 2003 e il 2006, con densità di 5000 piante per ettaro e cordone speronato. Abbiamo tre appezzamenti a 230 metri s.l.m. e a 10 km dal mare esposti ad Est, Sud e Ovest.

Pratichiamo l’inerbimento a file alterne e il sovescio. I trattamenti sono a base di idrossido di rame, zolfo bagnabile e bacillus thuringiensis per la tignola. Come fertilizzante viene usato il compost autoprodotto con i sarmenti di potatura.

http://www.vinirasicci.it


Situata nel cuore del Piceno, nella valle del fiume Tronto, l’azienda Vigneti Vallorani produce vini di qualità con uve provenienti esclusivamente da vigneti di proprietà. I vigneti, che circondano la cantina e la sala degustazione, sono sulla cima di una assolata collina caratteristica dell’area.

L’azienda coltiva soltanto vitigni autoctoni quali Sangiovese, Montepulciano, Pecorino, Passerina, Malvasia e Trebbiano. Le densità d’impianto dei vigneti. tutti allevati a controspalliera, variano dai 3000 ai 5000 ceppi per ettaro. La totalità dei vigneti e degli uliveti sono coltivati secondo le tecniche del biologico e certificati dall’Istituto mediterraneo di certificazione (IMC).

La cantina, di recente ristrutturazione e provvista di ogni accorgimento tecnico, è stata progettata allo scopo di rispettare, in tutte le fasi della vinificazione, l’integrità della materia prima. La produzione totale dell’azienda è di circa 20.000 bottiglie. L’azienda, a conduzione biologica certificata, fa della limitata produzione un punto di forza.

Questo permette infatti, in ogni fase della produzione, dalla gestione dei vigneti fino alla bottiglia, di curare in maniera minuziosa ogni dettaglio valorizzando al massimo il potenziale viticolo aziendale. Tutti i vini sono prodotti esclusivamente dalle uve dei vigneti di proprietà situati in prossimità della cantina.

http://www.vignetivallorani.com


Aurora sorge, proprio come un alba, dai sogni di alcuni giovani amici che alla fine degli anni ’70 vedono nella “terra” il loro futuro. Una scelta insieme di vita e di lavoro, di qualità e di coerenza all’insegna del rispetto per la natura.

Ora, dopo quasi 40 anni, Aurora è al tempo stesso punto di riferimento e momento di partenza per nuove sfide. Oggi parlare di coltivazioni biologiche, di prodotti naturali, di biodinamica sembra quasi una moda. Sono idee che Aurora ha da sempre  praticato; i risultati, etici ma non solo, sono molto positivi e spingono a proseguire nella stessa direzione perché l’unica via possibile è solo quella della qualità sostenibile: buono, anzi ottimo, ma genuino.

Ora inizia il tempo delle nuove generazioni; l’età, 25 anni, è la stessa di chi ha cominciato; la prima è stata una sfida totale, irta di incognite ma ricca di aspettative; ora si tratta di proseguire su un solco già tracciato, che ha fatto da apripista a tante altre aziende dando anche vita ad una nuova realtà associativa di recente costituita: Terroir Marche. Ma i giovani sono la linfa vitale; giovani uomini che si confrontano con la terra, il clima, gli elementi naturali. Il mondo del vino paradossalmente si deve evolvere proprio per rimanere fedele a sé stesso ed anche i produttori più “convenzionali” si stanno convertendo. Oggi Aurora ha trentadue ettari di terreno: dieci di vigneto, due di uliveto, uno di frutta, soprattutto albicocche, cinque di seminativo ed il resto sono boschi ed i caratteristici “calanchi”. Produce soprattutto vino; in realtà non è che lo produce lo sa fare – bene –, dando la giusta rilevanza ai vari elementi che lo compongono: la terra, la vigna, la luna e il sole, il vento e la pioggia, il lavoro dell’uomo.

http://www.viniaurora.it


Centanni nel nome ma un futuro che vuole passare il secolo con le generazioni che si ritrovano oggi e si ritroveranno domani in vigna e a tavola insieme. Col passo delle stagioni la nostra azienda agricola biologica ha scelto il territorio come riferimento, la famiglia come energia. Un legame fatto di passione per le cose buone e per le belle idee, tramandata dal più anziano al più giovane nella nostra casa. Che è la certezza, su una terra fertile ingentilita dal clima mite e profumata dalle brezze marine, del nostro lavoro quotidiano, del nostro vino.

L’azienda agricola con certificazione biologica Centanni cura i propri vigneti e il proprio vino seguendo ogni passo della migliore sapienza vitivinicola.

Alla capacità produttiva affinata nel tempo si affiancano strategie commerciali ad alto contenuto culturale, tutte caratteristiche che fanno del nostro marchio un segno distintivo di qualità e semplicità, armonia e gusto. Sono questi i presupposti di un’avventura di famiglia che guarda al futuro con Centanni nel cuore.

http://www.vinicentanni.it


L’azienda a carattere vitivinicolo e oleario è stata fondata nel 2002 dal proprietario De Angelis Corvi e si trova a Controguerra, nel cuore delle colline teramane a ridosso della Val Vibrata estendendosi su una superficie di 13ha. Sono già molti, ad oggi, i riconoscimenti e le attestazioni di qualità che i vini Corrado De Angelis hanno ricevuto dalle principali testate di settore e dal mondo dell’enologia italiana. ”

Superficie vitata: ha 8,00 di cui 6,00 a Montepulciano d’Abruzzo e 2 a Trebbiano, Malvasia, Passerina.
Esposizione dei vigneti: Sud, Est, Sud Ovest, tutti all’interno dell’azienda ad un’altitudine di circa 250m s.l.m.
Sistema di allevamento: Cordone speronato
Densità viti per ha: 5000 ceppi per ha

http://www.deangeliscorvi.it


Un terreno coltivato con amore da oltre due secoli, ricco di storia familiare e custodito da generazione in generazione. Antichi vitigni che esprimono gli aromi del luogo ed il sapere delle tradizioni. Vigneti gestiti con passione e cura in un regime di coltivazione naturale poco invasiva. L'Azienda Agricola Lidia e Amato Viticoltori è situata nel distretto delle "Colline Teramane" e in particolare nel comune di Controguerra, in provincia di Teramo, a nord dell'Abruzzo, confinante con la regione Marche, in una zona molto vocata alla coltivazione della vite.

Un'altitudine di circa 250 mt. sul livello del mare e l'ottima esposizione al sole (est e sud), ne fanno una delle aree vinicole a maggior tradizione storica grazie al favorevole microclima ed al sottosuolo calcareo argilloso. I terreni dell'azienda favorevolmente esposti verso sud ospitano i vitigni di montepulciano, trebbiano, passerina e pecorino storicamente legati a questa zona e anche vitigni internazionali come cabernet-sauvignon e merlot.

http://www.lidiaeamatoviticoltori.com


L’Azienda Cherri d’Acquaviva si trova ad Acquaviva Picena, località posta a sud della regione Marche, la cui Fortezza del XIV secolo è ben noto richiamo storico e turistico. La cantina,che vanta una storia quasi centenaria, è situata a 359 metri sul livello del mare. Paolo Cherri gestisce e coordina attualmente l’azienda di cui ne rappresenta la terza generazione con la stessa passione e competenza dei suo predecessori.
Il ricco ventaglio della pregiata produzione dell'Azienda Cherri d'Acquaviva comprende Vini D.O.C.G. e Vini D.O.C. tipici del territorio. Oltre ai ben noti e di più antico riconoscimento di qualità D.O.C. Rosso Piceno Superiore e Falerio, figurano vini che hanno ottenuto di recente la prestigiosa nomina D.O.C.G.: Offida Pecorino,Offida Passerina e Offida Rosso. L’Offida Pecorino D.O.C.G. in particolare, costituisce la punta d’eccellenza della produzione vitivinicola Cherri, in quanto figlio di un vitigno autoctono della provincia di Ascoli Piceno.

L'esposizione è a sud dei vigneti, dove il microclima e la composizione dei terreni equilibrati conferiscono alle uve ed ai vini quelle caratteristiche superiori ottenibili solo nelle zone prettamente vocate alla viticoltura.
Dalla potatura alla vendemmia i vigneti sono esclusivamente trattati con lavoro manuale. Il rapporto intimo e diretto con i nostri vigneti contribuisce a far sì che le uve dei nostri vini trasmettano sensazioni e profumi unici ed indimenticabili.
L'avvolgente profumo ed il carattere genuino dei vini Cherri veicolano la forza ancestrale del territorio piceno e la passione della nostra famiglia per un mestiere che è insieme arte, professionalità e duro impegno.

http://www.vinicherri.it